Note legali e liberatorie

A. Gli organizzatori

L’azione di solidarietà “Amore Ticino” è sostenuta, finanziata e organizzata dalle seguenti istituzioni (organizzatori) strettamente legate al Ticino

  • Sezioni di Hotelleriesuisse Ascona-Locarno-Bellinzona Alto Ticino – Sopraceneri & Hotelleriesuisse Sottoceneri

Gli organizzatori non hanno intenzione di fondare una società o una joint venture, ma sostengono l’azione di solidarietà “Amore Ticino” in modo spontaneo e non burocratico per tutta la durata delle misure d’emergenza del Consiglio federale scatenate dalla pandemia di Covid 19.

Gli organizzatori sono dei volontari, cioè lavorano gratuitamente, e fin dall’inizio non hanno alcuna intenzione di ricevere un profitto (ad es. commissioni) o di ricevere un profitto o di fornire un servizio (scambio di servizi). Tutte le spese e i costi per il finanziamento dell’azione di solidarietà “Amore Ticino” e per la realizzazione della piattaforma informatica (piattaforma) sono a carico degli organizzatori stessi o sono finanziati da donazioni di terzi da parte di privati.

B. Contesto e obiettivo dell’azione di solidarietà

In seguito all’ordinanza d’urgenza del Consiglio federale del 13 marzo 2020, art. 6 cpv. 2 (Ordinanza Covid-19 Ordinanza 2), numerose piccole imprese commerciali (PMI), tra cui molti lavoratori autonomi, sono state costrette a chiudere temporaneamente e a tempo indeterminato la loro attività. Molte di queste PMI si trovano quindi ad affrontare gravi problemi di pagamento e di liquidità. Non si sa nemmeno per quanto tempo dureranno i divieti del Consiglio federale in base alla legge d’emergenza e se le misure saranno addirittura inasprite.

Per incoraggiare queste PMI e fornire loro una liquidità a breve termine, semplice e non burocratica, affinché la loro attività possa sopravvivere alla durata delle misure d’emergenza imposte dal Consiglio federale, gli organizzatori mettono a loro disposizione una piattaforma informatica. Inoltre, gli organizzatori informeranno il pubblico sulle possibilità di fornire direttamente liquidità alle PMI interessate attraverso la piattaforma.

C. Piattaforma IT “Bärn hiuft” (Piattaforma)

Le PMI possono registrarsi sulla piattaforma fornendo i loro dati di contatto, una foto pubblicitaria, una descrizione della loro attività commerciale e un conto bancario. Dopo l’avvenuta registrazione, queste PMI saranno visualizzate sulla homepage “Bärn hiuft” in base al loro settore e quindi rese visibili alla popolazione (clienti). I clienti possono, dietro pagamento immediato di un importo già definito, acquistare uno o più buoni senza contanti. Una volta cessate le misure d’emergenza del Consiglio federale, i buoni possono essere riscossi presso la PMI selezionata e un servizio può essere richiesto direttamente alle PMI affiliate non appena queste hanno riaperto i loro negozi. C’è anche la possibilità di dare un ulteriore contributo di solidarietà alle PMI senza considerazione. I depositi dei clienti vengono versati settimanalmente come importo netto. Le spese addebitate dai gestori dei pagamenti e dalle società di credito vengono detratte e possono ammontare a circa il 5%. Gli organizzatori non addebitano alcun costo.

D. Limitazione locale di “Amore Ticino

La piattaforma è disponibile principalmente per le PMI del Cantone Ticino.  Gli organizzatori possono aprire ulteriormente la cerchia delle PMI affiliate, in base alla domanda.

E. Rapporto contrattuale

La Piattaforma è uno strumento nell’ambito di questa azione di solidarietà per le PMI e non crea alcun rapporto contrattuale con il mondo esterno, né con le PMI affiliate né con i clienti che sostengono le PMI affiliate attraverso questa piattaforma. Gli organizzatori mettono gratuitamente a disposizione la piattaforma a beneficio delle PMI affiliate in caso di emergenza. In questo modo, permettono alle PMI che hanno dovuto cessare o limitare drasticamente la loro attività commerciale di essere notate e di ottenere facilmente liquidità.

Gli organizzatori si assumono i costi per la realizzazione e la manutenzione continuativa della piattaforma senza l’intenzione di fare un regalo. Non c’è scambio di servizi a pagamento tra gli organizzatori e le PMI o i clienti. Gli organizzatori rinunciano ad una commissione per la mediazione e ad altri onorari e non hanno espressamente alcuna intenzione di realizzare un profitto, agiscono in modo puramente altruistico. Gli organizzatori non concedono prestiti (crediti) e non agiscono come intermediari finanziari.

Tuttavia, al momento dell’emissione del buono e del pagamento dell’importo definito, si instaura un rapporto contrattuale tra la PMI affiliata e il cliente pagante. Il ricevimento del servizio è differito e può essere richiesto dal cliente solo dopo la riapertura dell’attività – in consultazione con la PMI per quanto riguarda l’ora di ricevimento del servizio. Le PMI sono libere di usufruire di sconti, regali o altre forme di solidarietà con il cliente per dimostrare la loro solidarietà.

Importante: i clienti accettano e sono consapevoli del fatto che potrebbero non essere in grado di ottenere i servizi dell’hotel se l’hotel diventa insolvente o fortemente insolvente al momento del pagamento del voucher e dopo la cessazione dell’applicazione delle misure del Consiglio federale. Il contributo sarà quindi convertito, se necessario, in un contributo “à fondo perso”. “Amore Ticino” è espressamente un’azione di solidarietà!

F. Esclusione di responsabilità

Gli organizzatori escludono espressamente qualsiasi responsabilità per danni, rivendicazioni, la solvibilità degli alberghi e altri danni conseguenti – da un lato ai clienti e dall’altro agli alberghi affiliati. Gli organizzatori escludono espressamente qualsiasi forma di responsabilità solidale nei confronti dei clienti, degli alberghi e di altri terzi.

Data l’urgenza e la situazione straordinaria, gli organizzatori hanno realizzato questo progetto di solidarietà in brevissimo tempo. Inoltre, i sistemi informatici e le linee dei fornitori di servizi di telecomunicazione sono al limite delle loro capacità e tendono ad essere sovraccaricate, a causa del fatto che la popolazione attiva lavora prevalentemente da casa. A causa di questa situazione straordinaria, gli organizzatori non possono garantire il corretto funzionamento della homepage e il pagamento settimanale degli importi agli alberghi collegati. Qualsiasi responsabilità in questo senso è espressamente esclusa.

G. Informativa sulla privacy

Gli organizzatori sono tenuti a rispettare le disposizioni sulla protezione dei dati della Legge federale sulla protezione dei dati (DSG, RS 235.1) e i relativi diritti personali nei confronti degli hotel affiliati e dei clienti. Gli alberghi affiliati e i clienti acconsentono e danno il loro esplicito consenso alla conservazione e al trattamento dei dati personali e degli altri dati necessari al trattamento amministrativo dell’azione di solidarietà presentata. Gli alberghi danno il loro esplicito consenso affinché i documenti (ad es. foto) e i dettagli assolutamente necessari per la registrazione sulla piattaforma possano essere pubblicati sulla homepage. I dati e le informazioni saranno utilizzati esclusivamente per l’elaborazione di questa azione di solidarietà. Gli hotel hanno il diritto di richiedere in qualsiasi momento informazioni agli organizzatori in merito ai dati personali forniti.